'"C' sicuramente troppo pepe in quella zuppa!" Alice si diceva, come meglio poteva, per gli starnuti. - Alice nel Paese delle Meraviglie (1865). Capitolo VI: Maiale e pepe. Da notare il macinapepe del cuoco.

Pepe di Sichuan

Il pepe di Sichuan (Chinese: 花椒; pinyin: huājiāo) una spezia della cucina del Sichuan della provincia sud-occidentale della Cina. Ha un aroma e un sapore unici che non n caldo come il peperoncino n pungente come il pepe nero. Ha invece una leggera nota di limone e crea un formicolio in bocca dovuto a hydroxy-α-sanshool. comunemente usato nei piatti sichuanesi come mapo doufu e Chongqing hot pot, ed spesso aggiunto insieme ai peperoncini per creare un sapore conosciuto in mandarino come málà (麻辣; "numb-spiciness").

Il pepe del Sichuan, nonostante il suo nome, non strettamente legato n al pepe nero n al peperoncino. Proviene dai semi di almeno due specie di piccoli alberi del genere globale Zanthoxylum (colloquialmente noto come "prickly ash") nella famiglia Rutaceae, che comprende gli agrumi e rue. La buccia o lo scafo (pericarpo) intorno ai semi pu essere utilizzato intero, soprattutto nella cucina del Sichuan, e la polvere finemente macinata uno degli ingredienti per la polvere a cinque spezie. Specie affini sono utilizzate nelle cucine del Tibet, del Bhutan, del Nepal, della Tailandia, dei Konkani e dei Kumaoni dell'India nord-orientale e dei Toba Batak dell'Indonesia.